Ftse Mib in laterale

Pietro Di Lorenzo www.sostrader.it

lunedì 31 luglio 2017

Il FtseMib disegna una Long Black candle che interrompe la serie di 4 sedute positive consecutive. La performance settimanale è comunque in verde (+1.08%) con Piazza Affari che archivia la terza ottava positiva nelle ultime 4, avviandosi a chiudere un ottimo mese di luglio (+4.11) che consente di spostare in doppia cifra il bilancio del 2017 (+11.42%).

A spingere il listino i buoni dati trimestrali presentati da diverse Blue Chips e il balzo del prezzo del petrolio, che archivia la miglior settimana dell’anno.

Graficamente i prezzi, dopo il “rally Macron” del 24 aprile (seduta chiusa in rialzo del 4.77%) si muovono da ormai da 69 sedute all’interno di una fascia laterale compresa fra i 20.600 punti e i 21.800 punti. Questi sono dunque i due livelli chiave da monitorare ad agosto in quanto l’eventuale violazione innescherà un significativo movimento direzionale, con target ambiziosi.

 

http://www.sostrader.it/sostrader/img/custom/buysell/20170731/foot.JPG
[Zoom +] 

Osservando i titoli: timidi segnali di reazione per SAIPEM che archivia la settimana in rialzo del 3.1%. Attendiamo l’interruzione della serie di massimi decrescente (con il superamento di 3.55€) per prendere posizione.

http://www.sostrader.it/sostrader/img/custom/buysell/20170731/saip.JPG
[Zoom +]

EXOR diventa il miglior titolo secondo il nostro indicatore Reccomandation Index. Il titolo va accumulato su ogni fase di debolezza. Grafico elaborato dal DRA (Dynamic Rating Analysis www.raccomandazioniborsa.it

 http://www.sostrader.it/sostrader/img/custom/buysell/20170731/exor.JPG
[Zoom +]

INTESA consolida a contatto con la resistenza in area 2.9€ disegnando una interessante Hanging Man. Una chiusura confermata superiore a questo livello, fornirà un significativo segnale rialzista.

http://www.sostrader.it/sostrader/img/custom/buysell/20170731/inte.JPG
[Zoom +]

FINECO prosegue il lineare trend rialzista riportandosi a contatto con la resistenza chiave passante a 7.5€. Una chiusura superiore a questo livello, fornirà un significativo segnale di continuazione rialzista.

http://www.sostrader.it/sostrader/img/custom/buysell/20170731/fineco.JPG
[Zoom +]

MAIRE TECNIMONT prosegue il rally (+9.16% nelle ultime 5 sedute) riportandosi in area 4.6€. Il titolo è il più venduto allo scoperto dalle mani forti, quindi questo potrebbe essere un buon livello per aprire uno short.

Grafico elaborato da BigShortHunter www.bigshorthunter.it

http://www.sostrader.it/sostrader/img/custom/buysell/20170731/maire.JPG
[Zoom +]

OVS si riporta a contatto con la resistenza chiave passante in area 6.45€. Possibile intervenire a seguito del break out di questo livello

http://www.sostrader.it/sostrader/img/custom/buysell/20170731/ovs.JPG
[Zoom +] 

Pietro Di Lorenzo

I segnali della rubrica Buy&Sell su www.sostrader.it


 

Tag: ANALISI TECNICA, BORSA, BULL OR BEAR, INDICI, SEGNALI, SUPPORTI E RESISTENZE, TRADING

Titoli: CRUDE OIL, EXOR, FTSE MIB, INTESA SANPAOLO, MAIRE TECNIMONT, OVS, SAIPEM

 
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter
di ITForum »