L'alleanza fra Toro e Leone

Francesco Cerulo VisionForex.info

venerdì 28 luglio 2017

Le quotazioni dell’indice italiano Ftse Mib40 mostrano una buona impostazione orientata al rialzo. Dopo una fase di lateralità, compresa tra 21170 e 20550 punti, le quotazioni si sono comportate da manuale: hanno rotto al rialzo la resistenza di breve e successivamente hanno “corretto” su tale livello, prima di un nuovo movimento rialzista.

Tutto ciò denota una certa forza dell’indice e rispecchia una certa fiducia degli operatori nel breve periodo, che potrebbero alimentare gli acquisti e riportare le quotazioni sui massimi di inizio maggio.

Operativamente quindi:

  • Nel brevissimo, un nuovo allungo al di sopra dei massimi della giornata di giovedì 27/7, aprirebbe le porte a nuovi rialzi che avrebbero come prima base di target in area 21850pti prima - al test dei massimi dell’anno.
  • Parlare di scenario ribassista è prematuro, ma occorre alzare il livello di attenzione su 2 possibili comportamenti:
    • Un failure breakout di area 21850pti potrebbe innescare una reazione al ribasso nel breve che potrebbe riportare i prezzi verso i 21390pti e 21200pti dopo.
    • Soltanto un Close inferiore ai 21150pti, vedrebbe il ritorno di un po’ di incertezza: il tutto potrebbe riportare i prezzi nell’area di Trading Range, sui livelli di supporto precedentemente enunciati. Bene però ipotizzare quindi, sotto tale ipotesi, un primo target in area 20800pti e 20600pti successivamente

 

Parlando di singoli titoli, Generali Assicurazioni sta dimostrando tutta la sua forza in questo 2017 (vedi grafico daily sotto). Un inizio d’anno un po’ travagliato, con oscillazioni up&down piuttosto intense, avevano creato dei falsi allarmi, annullati in seguito da una salita delle quotazioni che permesso, tra l’altro, di tracciare quei riferimenti dinamici presenti in figura.

Il canale rialzista per il “leone alato” è ben definito e nelle ultime sedute possiamo notare come sia avvenuto il break sul livello dei massimi precedenti (15.10€) prima, una fase di pullback e infine adesso una fase di nuova spinta rialzista. L’analisi in scenari come questi, ci dice che la possibile forza rialzista è ben presente e un nuovo movimento a favore di trend è molto probabile.
 

Operativamente allora si possono ipotizzare alcune opzioni:

  • Nel brevissimo, un nuovo breakout Rialzista superiore al Close daily di €15.50, potrebbe aprire le porte a nuovi rialzi con target individuabili in area 15.70€ (test sulla resistenza dinamica) e successivamente in area 16€;
  • Lo scenario ribassista è da escludere nel medio periodo;
  • Nel breve termine: soltanto un Failure Breakout di quota 15.50€ potrebbe chiamare vendite a mercato con possibili target in area 15.10€ prima, 14.85€ poi.


Francesco Cerulo

F.C.@Team Visionforex

 


Tag: BORSA, BULL OR BEAR, TRADING

Titoli: F, FTSE MIB, GENERALI ASS

 
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter
di ITForum »