Pausa di riflessione

Giovanni Cuniberti Gamma Capital Markets Ltd

mercoledì 6 dicembre 2017

Lo Stoxx600 lateralizza in uno stretto range delimitato dai massimi del 29 novembre a 390 e dai minimi del 15 novembre a 379,94. Una fuoriuscita da questi livelli, confermata in close, potrebbe portare ad un movimento direzionale ma con un importante livello dinamico di supporto rappresentato dalla media mobile di lungo periodo che al momento transita in area 380 euro. Nel passato la media a 250 periodi ha sempre dimostrato di essere un punto di “attrattiva e di svolta” del trend, soprattutto se correlata con altri algoritmi.

Il Gamma Algos mostra un ritorno in area neutrale-positiva mentre la parte quantitativa-volumetrica indica una carenza di scambi che spesso genera una successiva esplosione direzionale. L’avvicinarsi delle vacanze natalizie ci porta ad avere un atteggiamento più prudente per non macchiare un anno particolarmente interessante. Questo ragionamento potrebbe essere fatto anche da molti gestori, sempre molto attenti alla chiusura di anno e dei trimestri.

Fra i settori segnaliamo i Banks che si appoggiano sul supporto di lungo periodo e sono vicini alla soglia che delimita il passaggio fra view neutro-positiva e view neutro-negativa. Questa combinazione algoritmica porta spesso ad un rimbalzo di breve periodo che deve essere però accompagnato da volumi in aumento per trasformarsi in una ripresa del trend. Situazione simile per i Construction che sono in fase di reazione e potrebbero presto delineare una fuoriuscita dalla lateralità.

Ritornando al tema spread, affrontato in altri articoli di questa rubrica, notiamo come il settore Oil si sia nuovamente indebolito mentre l’energy risulti stabile. Questo si manifesta anche nel nostro listino con lo spread Enel/Eni che ritorna a correre verso l’alto invertendo i segnali forniti a settembre.

 

La situazione di attesa è riscontrabile in molti settori e ritengo sia fisiologica in un contesto che rimane di crescita e che attende un nuovo tema da cavalcare per un successivo aumento della volatilità.

Cuniberti Giovanni

Professore a contratto Facoltà di Economia Torino

Head of Fee Only & Senior Portfolio Manager presso Gamma Capital Markets Ltd
 


Tag: ANALISI TECNICA, BANCHE, BORSA, SPREAD, SUPPORTI E RESISTENZE, TRADING, TREND

 
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter
di ITForum »