Pit stop per Generali

Francesco Cerulo VisionForex.info

venerdì 19 gennaio 2018


Le quotazioni del titolo Generali hanno generato in questo inizio anno, un ottimo movimento rialzista che sta portando le stesse ad un test importante.

 

L’area infatti che passa intorno a quota 15.95€, risulta essere una resistenza statica significativa: nel grafico allegato, è possibile notare come ci siano già stati dei tentativi non riusciti di allungo rialzista delle quotazioni.

 

In questo momento, i prezzi provengono direttamente dal supporto con un movimento piuttosto repentino ed è quindi lecito cercare una lieve zona di trading range su cui le quotazioni possono accumulare nuova forza prima di ripartire.

 

Un close daly al di sopra della resistenza potrebbe aprire ulteriori spazi di rialzo in area 16.25€ prima e 16.45€ poi.

 

Possibili failure breakout qualora si venissero a formare allunghi, soltanto intraday, al di sopra dei 15.95€: non confermati al close.

 

Settimana importante quella appena terminata per Azimut: ci sono stati dei miglioramenti sull’outlook aziendale con stime migliori rispetto alle precedenti.

 

Il tutto si è tradotto con un vero e proprio rally che ha permesso alle quotazioni di allungare al di sopra dell’area 19.00€. Ahimè dopo una seduta con un rialzo a doppia cifra è inevitabile vedere nelle sedute successive un piccolo pull back.

 

La tendenza di breve periodo potrebbe essere confermata qualora, sull’area di supporto posto in figura e passante tra 18.05-17.90€, si venissero a creare configurazioni/pattern di prezzo di continuazione rialzista. Il tutto potrebbe spingere nuovamente le quotazioni al di sopra dell’area 19€: 19.22€ prima e 19.65€ possono essere i primi target individuabili.























Pericolo sotto quota 17.40€.


Francesco Cerulo

F.C.@Team Visionforex

 

 


Tag: BULL OR BEAR, SEGNALI, SUPPORTI E RESISTENZE, TRADING

Titoli: AZIMUT, F, GENERALI ASS

 
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter
di ITForum »