Un ETN sugli Ethereum

Michela Mercante ITF News

giovedì 19 ottobre 2017


Non solo Bitcoin, si allarga il perimetro delle cryptovalute su cui operare tramite BinckBank. Dopo il lancio,
del giugno scorso, dell’operatività in bitcoin tramite un ETN, in Italia è ora possibile negoziare in ETN anche su Ethereum con la piattaforma di BinckBank.

 

Binck rende infatti disponibili gli Ethereum con gli ETN di XBT Provider (società del gruppo CoinShare), un prodotto finanziario disponibile su un mercato regolamentato, lo Stockholm Stock Exchange.

 

Il nuovo ETN si unisce quindi all'offerta originale di ETN bitcoin di XTB Provider, lanciata nel 2015 per portare le criptovalute all’interno del circuito ben oliato dei mercati regolamentati.

 

Gli ETN hanno un funzionamento simile ai fondi ETF negoziati in borsa, con la differenza che mentre i fondi danno agli investitori l'accesso ad un paniere di titoli, in genere gli ETC e gli ETN danno agli investitori un'esposizione su una commodity o una valuta.

 

In questo modo gli investitori più tradizionali possono investire in sicurezza in bitcoin o Ethereum (le due cryptovalute ad oggi più diffuse) nei mercati regolamentati utilizzando le tradizionali piattaforme di trading online.

 

Anche se Ethereum è ancora lontana dai valori di scambio raggiunti dai Bitcoin nel 2017 ha visto una crescita che ha interessato non solo il mondo delle criptovalute ma anche quelle del trading online” spiega Vincenzo Tedeschi, Direttore Generale di BinckBank Italia, “Ethereum è arrivata nel 2017 ad avere 25 miliardi di capitalizzazione (contro i 60 dei bitcoin) per 95mila pezzi in circolazione”.

 

“Va ricordato – aggiunge Tedeschi - che negoziando tali strumenti con Binck si rispettano tutte le normative fiscali in tema di capitali all’estero e capital gain in quanto Binck offre un conto corrente in Italia, completamente regolare dal punto di vista fiscale riguardo la normativa del capital gain sui prodotti finanziari”

 

Ethereum (ETH) è una criptovaluta con una piattaforma decentralizzata basata sugli smart contracts e una propria blockchain. La differenza con le altre criprovalute consiste nel permettere i trasferimenti di valore o di altri asset utilizzando il proprio token (l’Ether).

 

Tutti i dettagli sugli ETN di XBT Provider sono disponibili sul sito dell’emittente all’indirizzo: https://xbtprovider.com/










 

 


Tag: AZIONI, ETN, INVESTMENT, TRADING

 
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter
di ITForum »