Analisi tecnica

MERCATI AZIONARI

Decide tutto Wall Street

Enrico Lanati
Membro del comitato investimenti ELP FINANCE LTD

mercoledì 3 gennaio 2018

C’è attesa per un ritracciamento fisiologico delle borse ma ad ora il Toro a stelle e strisce non dà segni di cedimento e trascina anche l’Europa

MERCATO PRIMARIO

Un anno a tutto bond

Mario Alessandro Allegra
ALFA Consulenza Finanziaria

venerdì 22 dicembre 2017

Nel 2017 sono state emesse obbligazioni per 2289 miliardi (calcolo in euro), in prevalenza titoli di stato. Un bilancio dei 12 mesi passati e cosa aspettarsi nel 2018

LONDON FOREX

Il rally dell’euro

Carlo Alberto De Casa
Chief Analyst ActivTrades

venerdì 22 dicembre 2017

Il 2017 ha visto il recupero della moneta unica su dollaro e sterlina. Ora sui due cross (eur-usd e eur-gbp) la fase è di congestione laterale ma il trend resta positivo

PIAZZA AFFARI

Testa e spalle ribassista

Alessandro Aldrovandi
strategieditrading.it

venerdì 22 dicembre 2017

Sul Ftse Mib la trendline rialzista, diventata una resistenza, ha respinto i prezzi sul supporto di 21.900. La violazione della neckline a 21.700 suggerisce un target a 20.500

TRADING VILLAGE

I muscoli di Intesa e di Moncler

Francesco Cerulo
VisionForex.info

venerdì 22 dicembre 2017

La maggiore banca italiana si mostra ancora appetibile. Non si arresta intanto la corsa al piumino

OUTLOOK

I trend del Fintech

Ufficio Studi Moneyfarm

venerdì 22 dicembre 2017

Cosa attendersi nel 2018 a livello globale e in Italia. Grande protagonista sarà l’Asia

LONG & SHORT

Cartellino giallo al Ftse Mib

Fabio Pioli
cfionline.it

venerdì 22 dicembre 2017

Attenti a quota 21.700, dove passa la neckline di un potenziale testa e spalle ribassista, con target fino a 20.500 punti

AZIONARIO EUROPEO

Il risveglio dello Stoxx600

Giovanni Cuniberti
Gamma Capital Markets Ltd

mercoledì 20 dicembre 2017

L’indice ha ricaricato le pile ed è pronto a nuovi allunghi. Attenti ad area 398

BUY&SELL

Effetto voto su Piazza Affari

Pietro Di Lorenzo
sostrader.it

lunedì 18 dicembre 2017

Candelona nera per il Ftse Mib, complice il ritorno del “rischio Italia” tra gli investitori. Essenziale la tenuta dei 22.000 punti, in caso contrario nuovi ribassi

OLTRE LA MURAGLIA

Drago a velocità di crociera

Gerardo Murano
Head of Financial Analysis ADB

venerdì 15 dicembre 2017

Prosegue il rallentamento “guidato” dell’economia cinese, mentre la BCoP scruta le mosse della Fed.

 
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter
di ITForum »