Commodity

MARKET QUOTE

Beni rifugio sugli scudi

Claudio Kaufmann

mercoledì 7 giugno 2017

Gianti: “Bene Yen, Ch, oro e Bund, occhi puntati su Draghi e Yellen”. A Bari e Catania le prossime tappe dello Swissquote Tour

MATERIE PRIME

Profumo di caffè

Maurizio Mazziero
Mazziero Research

lunedì 5 giugno 2017

Dopo il crollo del 30% negli ultimi sei mesi potremmo essere vicini al momento della ripresa

COMMODITY

L’oro luccica ancora

Carlo Vallotto
Metalli-preziosi.it

lunedì 29 maggio 2017

Continua il trend ascendente del metallo giallo, prossimo ostacolo la resistenza a quota 1270 dollari

MATERIE PRIME

Il non-accordo sul barile

Maurizio Mazziero
Mazziero Research

lunedì 29 maggio 2017

L’OPEC a Vienna non ha centrato l’obiettivo di ridurre realmente le scorte. Così il petrolio può solo continuare ad oscillare fra 47 e 55 dollari

COMMODITY

Opec in crisi, da shale oil

Nizam Hamid
ETF Strategist, WisdomTree

martedì 23 maggio 2017

I barili Usa mandano all’aria gli accordi dell’Organizzazione dei paesi produttori. L’attesa è così di prezzi volatili anche dopo il meeting del 25 maggio

COMMODITY

Il trading sull’oro

Carlo Vallotto
Metalli-preziosi.it

lunedì 15 maggio 2017

I miei incontri a ITForum con Trading Library e alla Sala della Marina per “Te lo do io il Forex”

MATERIE PRIME

A tutto gas (natural gas)

Carlo Vallotto
Metalli-preziosi.it

lunedì 10 aprile 2017

La diminuzione delle scorte ha dato una spinta ai prezzi. Per mantenere l’impulso rialzista è necessaria la tenuta di area 3.1, sotto la quale si chiudono le posizioni long

LONDON FOREX

Su e giù con l’euro-dollaro

Carlo Alberto De Casa
Capo Analista ActivTrades

venerdì 31 marzo 2017

Biglietto verde in altalena tra Trump e inflazione tedesca. Crepe sulla Brexit: Scozia e Irlanda del Nord pronte allo scontro

MATERIE PRIME

Oro di fronte all’ostacolo

Carlo Vallotto
Metalli-preziosi.it

lunedì 27 marzo 2017

L’attuale area dei 1250 dollari appare una resistenza significativa per il gold. E’ probabile una fase interlocutoria, anche in riferimento alla media mobile a 50 giorni

COMMODITY

Petrolio: prezzi giù ma per poco

Roberto Cominotto
GAM

giovedì 23 marzo 2017

Lo shale Usa ha costi in salita, mentre i bassi investimenti dell’industria tradizionale stanno riducendo l’offerta globale. Per questo nel 2017 il barile può rivedere i 60 dollari

 
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter
di ITForum »